Manchette Tippi

Manchette Tippi

Marsala, festeggiata Giornata dell’Unità Nazionale e la Festa delle Forze Armate

unita nazionale combattente marsala 2017Celebrata oggi a Marsala la Giornata dell’Unità Nazionale e la Festa delle Forze Armate. La cerimonia ha avuto inizio con la deposizione di una corona d’alloro al sacrario della Cappella dei Caduti da parte del Sindaco Alberto Di Girolamo, del Prefetto Vicario Baldassare Ingoglia, dei comandanti delle Forze Armate e paramilitari. Successivamente in Chiesa Madre la Messa in suffragio delle vittime militari di guerra di tutti i conflitti. A celebrarla è stata Monsignor Giuseppe Ponte, arciprete, che ha sottolineato l’importanza delle Forze militari come Forze di Pace, rifuggendo dalle guerre, causa di morte e distruzione. Al termine dell’Eucaristia il comandante della Guardia Costiera Gianluigi Bove ha dato lettura del messaggio del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e il Maresciallo Gaspare Paladino, Comandante della Stazione Carabinieri di Marsala, quello del Ministro della Difesa, Roberta Pinotti. A loro hanno fatto seguito gli interventi del Prefetto Vicario Ingoglia e del Sindaco Alberto Di Girolamo che ha sottolineato, in particolare, l’importanza dell’Unità Nazionale. Novità di quest’anno è stato il conferimento di encomi a personale delle Forze Armate e dell’Ordine che si sono distinti per operatività e interventi finalizzati alla salvaguardia della vita umana.
Attestati di elogio sono stati conferiti a:
1. FILIPPO ALESSIO MAGGIO, Assistente Capo della polizia di Stato;
2. NICOLO’ CUSIMANO, Assistente Capo della Polizia di Stato;
3. ENZO TOBIA, Assistente della Polizia di Stato;
4. FRANCESCO PERRONE, Luogotenente – Comandante Stazione Carabinieri Ciavolo;
5. FRANCESCO VESUVIO, M.llo Maggiore - Comandante Stazione Carabinieri San Filippo;
6. GASPARE PALADINO, M.llo Maggiore - Comandante Stazione Carabinieri Marsala;
7. SALVATORE VULLO, Colonnello dell’Esercito – Aiutante Maggiore in 1^ del 6° Rgt Bersaglieri in Trapani;
8. GIUSEPPE ALBINI, AGOSTINO PIZZO, IGNAZIO MANCUSO, DANILO LO PICCOLO, FRANCESCO CORSANO – Equipaggio Motovedetta CP 2114 della Guardia Costiera di Marsala;
9. PIERO PALADINO – Ispettore Capo – Comandante della POLSTRADA di Marsala;
10. PIERO SILVANO, Sost. Direttore Capo Esperto – Funzionario Responsabile Distaccamento Vigili del Fuoco – Marsala;
11. VITO CULICCHIA – Capo Distaccamento Vigili del Fuoco – Marsala,
12. MARCO QUATTROCIOCCHI – Primo Maresciallo – 37° Stormo Aeronautica Militare;
13. MORENO DEBIASI – Maresciallo di 1^ Classe - 37° Stormo Aeronautica Militare.

Il momento più emozionante dell’intera giornata è stato comunque la consegna della Benemerenza Civica alla Memoria del Maresciallo dei Carabinieri SILVIO MIRARCHI con la seguente motivazione:
“Con grande senso del Dovere e incurante dei rischi cui andava incontro, durante una perquisizione notturna in una serra della periferia comunale, veniva ferito mortalmente da mano criminale.
A Lui, eccellente servitore dello Stato, il riconoscimento dell’intera comunità marsalese per le doti di coraggio e dedizione finalizzate al bene pubblico”.
A ricevere la benemerenza è stata la Signora Antonella Pizzo, vedova del sottufficiale dei Carabinieri ucciso nel versante sud cittadino.

Comunicato stampa
4/11/2017

Condividi

Articoli In Evidenza

Free Joomla 2.5 Extensions Joomla module Joomla Plugin