Manchette Tippi

Manchette Tippi

Marsala, consiglio comunale approva nuovo regolamento su servizi sociali

Dopo una brevissima sospensione dei lavori in attesa dell’arrivo dell’assessore Clara Ruggieri e del funzionario dei Servizi sociali Giancarlo Sparla (poi presenti in Aula assieme al vicesindaco Agostino Licari), il Consiglio comunale di Marsala - ieri in seduta di prosecuzione – è stato interamente dedicato alla trattazione del nuovo Regolamento “Interventi economici e di Solidarietà sociale”. Più volte in discussione, e poi accantonato, l’atto è stato approvato a maggioranza: 17 voti favorevoli, 4 astenuti e 1 contrario.

A questo positivo esito si è giunti dopo oltre tre ore di dibattito, relazioni e votazioni, tenuto conto che il Consiglio presieduto da Enzo Sturiano era chiamato a pronunciarsi con voto per appello nominale su emendamenti (quattro) e sub-emendamenti (una ventina, tra soppressivi, aggiuntivi e modificativi) che riguardavano i seguenti articoli: 17 (contributo economico per l’accompagnamento di soggetti diversamente abili ai centri di riabilitazione); 18 (contributo economico straordinario); 19 (concessione di loculo comunale); 22 (contributo natalizio).
Al termine della votazione definitiva sul Regolamento, le dichiarazioni di voto di A. Rodriquez (“non ho avuto le risposte dal direttore di ragioneria e mi sono astenuto”), F. Coppola (“siamo riusciti a dare un buon servizio alla città, ma sarebbe opportuno suddividere il Regolamento in settori di intervento, a maggiore beneficio dei più deboli”), L. Licari (“abbiamo lavorato e approfondito molto in Commissione, sede preposta al confronto e dove ogni componente può dare il proprio contributo migliorativo”), L. Arcara (“si potranno finalmente applicare le disposizioni approvate che, grazie a tutti, vanno nella direzione di una maggiore giustizia sociale e solidarietà, settore in cui occorre la massima cura e attenzione”), G. Milazzo (“ho dato il mio contributo nella definizione di qualche emendamento e ringrazio il collega Coppola che ha svolto un grosso compito per chiarire alcuni aspetti del Regolamento stesso”). Il consigliere Michele Gandolfo, prima della votazione, aveva invece espresso la sua contrarietà al Regolamento, ritenendolo “confuso e con risorse insufficienti per chi ha davvero bisogno; risorse che, comunque, il settore finanze non è riuscito a quantificare”. Soddisfazione ha pure espresso l’assessore Ruggieri che, nel ringraziare quanti hanno contribuito a questo risultato, ha sottolineato che “il Consiglio ha contributo a dare risposte ai cittadini in difficoltà che tante attese ripongono su questo Regolamento. Un testo rinnovato in meglio, su cui ho concentrato da subito la mia attenzione, tenuto conto che il percorso amministrativo è stato avviato subito dopo l’insediamento della Giunta Di Girolamo, proseguito nella competente Commissione – prima presieduta da Linda Licari e ora da Letizia Arcara – e infine concluso positivamente in Aula, rendendo così un buon servizio alla Città”. Prima di chiudere i lavori, il presidente Sturiano ha ringraziato i consiglieri per l’obiettivo raggiunto, con il quale l’Ente si è dotato di uno strumento che consente di andare maggiormente incontro ai bisognosi di cure e di sostegno economico.

Comunicato stampa
30/05/2018

Condividi

Articoli In Evidenza

Free Joomla 2.5 Extensions Joomla module Joomla Plugin