Manchette Tippi

Manchette Tippi

"Mediterranean stories", il volto etico del Mare Nostrum raccontato da Giacomo Palermo

biagio the last angel in the hearth of the mediterranean copyright giacomo palermo 12 e1521154290234Frammenti di umanità sotto gli occhi del premio giornalistico per eccellenza. E’andata in scena a Ribera e continuerà a Roma, in Lombardia ed infine alla “Missione di speranza e carità” del frate laico Biagio Conte a Palermo, nucleo centrale del progetto, “Mediterranean stories”, il progetto fotografico a cura del photographer e social blogger Giacomo Palermo.

50 immagini di fotografia etica, definita dallo stesso Palermo: “Racconto per fotogrammi di identità umana”. Uno strumento di comunicazione e di conoscenza, che sottolinea l’impegno sociale, i costumi, le civiltà, i modi di vivere e di essere nel Mediterraneo. Scatti realizzati fra il 2006 e il 2018 quelli di Giacomo Palermo che raccontano 12 anni di storia del Mare Nostrum e della Sicilia in particolare, con i suoi volti, i suoi frammenti di vita sociale e quotidiana, la sua forza dell’accoglienza, i suoi drammi, ma al contempo la sua grandezza agli occhi del mondo. mediterranean souls project giacomo palermo 1 606x910
Gli scatti, che racchiudono ritratti di Letizia Battaglia e Andrea Camilleri, la ceramica mediterranea, la storica corsa di cavalli clandestina di Palermo e tanti altri simboli del sociale, sono in lizza per il Premio Pulitzer 2019 categoria Feature Photography, il Word Press Photo categoria Storytelling 2019, il Festival della Fotografia Etica di Lodi 2018, Giornalisti del Mediterraneo 2018, il Global Visual contest dell’Università Cà Foscari di Venezia e il “Cortona on the movie” categoria photobook 2018. Il libro di questo progetto è composto da un racconto sulle storie mediterranee e le 50 fotografie, con un introduzione del photoeditor di National Geographic Italia Marco Pinna, ed è in fase di pubblicazione con Le Farfalle editore di Angelo Scandurra.

Giacomo Palermo, fotographer tutt’altro che convenzionale, ha raccolto frammenti di sociale cogliendo l’anima dei popoli del Mediterraneo, con gli occhi rivolti ai diritti umani.
Fra le suggestive immagini incluse nel contest, (nelle foto qui pubblicate), “Biagio Conte, compassione per un fratello morto” (in alto a sinistra), candidata al Pulitzer 2019, al Word Press Photo, al festival della fotografia etica di Lodi sezione Ong ed al Global Visual Contest dell’Università Cà Foscari di Venezia; e la foto “Mediterranean soules” (a destra), che raffigura un piede che poggia su una rosa d’argilla, conquistato la ribalta in altri festival fotografici dove ha ricevuto importanti riconoscimenti ed è candidata anch’essa al Pulitzer Prize 2019 category Feature Photography e World press photo 2019 .

Tommaso Ardagna

06-05.2018

Condividi

Articoli In Evidenza

Free Joomla 2.5 Extensions Joomla module Joomla Plugin