Manchette Tippi

Manchette Tippi

Lotta al randagismo a Marsala: Atto di indirizzo della giunta

branco cani randagiL'assessore Angileri: “Fondamentale la collaborazione con le Associazioni animaliste”

Una corretta gestione del fenomeno del randagismo, al fine di assicurare il benessere degli animali. Questa, in sintesi, la motivazione su cui poggia l'atto di indirizzo con il quale la Giunta Municipale di Marsala

– di fatto – ha avviato la procedura per giungere, sul fronte del randagismo, ad una collaborazione con le Associazioni protezioniste e animaliste. “Una collaborazione di fondamentale importanza – afferma l'assessore Anna Maria Angileri che ha proposto l'atto deliberativo - per cercare di ridimensionare il fenomeno nel territorio. In tale direzione, l'atto di indirizzo vuole potenziare questo rapporto con chi ha competenza e sensibilità in materia”. Prioritariamente, la Convenzione che andrà a stipularsi con l'Associazione che si aggiudicherà il servizio, avrà quale obiettivo la collaborazione nella cattura e mantenimento temporaneo in custodia dei cani randagi, garantendone il benessere per il periodo in cui saranno ospitati nella struttura. In più, la stessa Associazione svolgerà altri importanti compiti, quali la ricerca ed individuazione dei proprietari degli animali, la cura dei rapporti con il servizio veterinario dell'A.S.P. (anagrafe canina, somministrazione farmaci, eventuali interventi chirurgici...), nonché altri importanti adempimenti riportati nella stessa Convenzione da stipularsi con il settore Servizi Pubblici Locali diretto dall'ing. Francesco Patti. Sarà il geom. Giuseppe Pipitone, responsabile del Canile comunale, a garantire la corretta applicazione di quanto previsto nella Convenzione. Questa, infine, consente anche di avviare azioni per sensibilizzare i cittadini all'adozione dei cani, fornendo altresì agli aspiranti affidatari ogni utile informazione.

(Nota stampa)

29/05/2018

Condividi

Articoli In Evidenza

Free Joomla 2.5 Extensions Joomla module Joomla Plugin