Pallacanestro Trapani, gara 1 vinta da Udine: 66-55 il punteggio

Le squadre torneranno in campo già domani alle 18 al "Primo Carnera" di Udine.

Redazione Prima Pagina Marsala
Redazione Prima Pagina Marsala
24 Maggio 2021 09:48
Pallacanestro Trapani, gara 1 vinta da Udine: 66-55 il punteggio

La Pallacanestro Trapani perde gara uno dei quarti di finale del tabellone oro dei play-off. I granata escono sconfitti dal parquet di Udine con il punteggio finale di 66 a 55. Una partita caratterizzata da una forte fisicità in campo che ha spesso costretto i granata a tiri difficili. Le vie offensive sono state spesso bloccate da ottime difese e le basse percentuali di Trapani al tiro da fuori hanno consentito ad Udine di conquistare con merito gara 1. Le squadre torneranno in campo domani per gara due. (Palasport Primo Carnera di Udine, ore 18:00).

1° QUARTO: Coach Parente schiera il quintetto formato da Palermo, Corbett, Spizzichini, Miller e Renzi. Boniciolli risponde con Giuri, Deangeli, Johnson, Antonutti e Foulland. La gara inizia con l’uno su due dalla lunetta di Antonutti, cui segue il canestro da sotto di Corbett. Johnson dalla media è preciso, così come Giuri dall’angolo da tre punti. Miller si iscrive a referto, ma Giuri realizza una nuova tripla. Spizzichini va a segno in contropiede, mentre Miller pareggia l’incontro (7’ 9-9). Erkmaa appoggia il più 2, ma Foulland inchioda la schiacciata. Corbett scaglia una bomba, Mobio e Palermo realizzano da sotto ed il quarto termina sul risultato di 13 a 16.

2° QUARTO: La partita riprende con i canestri di Pellegrino e Amato, con coach Daniele Parente che chiama subito time-out (11’ 17-16). Palermo pareggia con un libero, ma Amato realizza una tripla. Italiano fa due su due dalla lunetta, Mollura viene lasciato solo sottocanestro, ma Amato e Johnson ancora dalla lunga distanza sono precisi (15’ 28-19). Renzi fa due su due dalla lunetta, mentre Nobile realizza dalla media. Spizzichini e Foulland vanno a segno da sotto, Corbett realizza i due liberi, mentre Miller in virata porta i granata sul meno 5 (18’ 34-29). Nobile mette a segno un canestro dalla lunga distanza, Foulland realizza un libero ed il quarto termina sul punteggio di 38 a 29.

3° QUARTO: Dopo la pausa lunga, Miller schiaccia il meno 7, mentre Palermo scaglia la tripla che porta Boniciolli al time-out (23’ 38-34). Udine si sblocca con Antonutti, mentre Spizzichini appoggia i due punti. Italiano realizza da sotto, Miller e Giuri dalla media, mentre Mollura fa uno su due dalla lunetta (28’ 47-39). Giuri porta il vantaggio di Udine in doppia cifra, ma Renzi scaglia la tripla che tiene viva la 2B Control. Pellegrino realizza un libero ed il tabellone recita 50 a 42.

4° QUARTO: Italiano e Pellegrino portano Udine sul più 14, mentre Renzi e Palermo realizzano tre liberi che sbloccano Trapani dopo 4 minuti di gioco. Giuri realizza una tripla importante, Corbett mette a segno i due liberi, mentre Renzi da sotto è preciso. Il canestro di Antonutti costringe Parente al minuto di sospensione (38’ 61-49). Antonutti da sotto chiude anzitempo l’incontro. Il match poi termina con il risultato finale di 66 a 55.Apu Old Wild West Udine vs 2B Control Trapani 66-55 (13-16; 38-29; 50-42; 66-55).

Apu Old Wild West Udine: Giuri 13 (2/5, 3/7), Antonutti 10 (3/5, 1/3), Amato 8 (1/1, 2/3), Foulland 7 (3/5), Pellegrino 7 (2/2), Italiano 6 (2/3, 0/5), Johnson 5 (1/5, 1/9), Nobile 5 (1/1, 1/2), Schina 3 (1/1 da tre), Mobio 2 (1/1), Deangeli (0/4, 0/1), Agbara ne.

Allenatore: Matteo Boniciolli.

2B Control Trapani: Miller 11 (4/5, 1/4), Corbett 9 (1/7, 1/5), Renzi 9 (1/4, 1/6), Mollura 9 (1/2, 2/3), Spizzichini 8 (4/6, 0/3), Palermo 7 (1/5, 1/5), Erkmaa 2 (1/2, 0/1), Pianegonda (0/1 da tre), Milojevic, Tartamella ne, Basciano ne.

Allenatore: Daniele Parente.

Arbitri: Catani, D’Amato, Centonza.

Note: Gara a porte chiuse. 

In evidenza