Marsala, “Arabella Rustico Jazz quartet” in concerto

Il jazz, supremo canto di libertà, anticipa la Rassegna “‘a Scurata” 2022

Redazione Prima Pagina Marsala
Redazione Prima Pagina Marsala
03 Marzo 2022 11:17
Marsala, “Arabella Rustico Jazz quartet” in concerto

L’evento del Movimento artistico culturale città di Marsala si terrà il prossimo 11 marzo alle 21,30 nei locali di “Otium” in via XI Maggio. I musicisti Arabella Rustico, voce e contrabbasso; Dario Silvia, pianoforte; Fabrizio Parrinello, batteria; Aldo Bertolino, tromba e flicorno eseguiranno brani di: Ella Fitzgerald, Dinah Washington, Billie Holiday e Anita O' Day per dire in musica che #lartesadipace

Il jazz tra ritmo ed improvvisazione, massima espressione di libertà, apre il viaggio del Movimento artistico culturale città di Marsala verso la Scurata 2022: il prossimo 11 marzo alle 21,30 nei locali di Otium in via XI Maggio il concerto dell'“Arabella Rustico Jazz quartet” per dire in musica che #lartesadipace.Mimando il nuovo simbolo realizzato da Manolo Linares, che racconta le fasi del Sole, anche gli spettacoli che anticipano la rassegna ‘a Scurata del 2022 sposano le stagioni e procedono in un viaggio artistico che stavolta apre le porte alla primavera e lo fa nel cuore di Marsala, in via XI Maggio, grazie ad un sodalizio con il centro culturale Otium presieduto da Barbara Lottero.Ad esibirsi saranno: Arabella Rustico, voce e contrabbasso; Dario Silvia, pianoforte; Fabrizio Parrinello, batteria; Aldo Bertolino, tromba e flicorno ed eseguiranno brani standard jazz di: Ella Fitzgerald, Dinah Washington, Billie Holiday e Anita O' Day.“Il concerto – spiega il direttore artistico Gregorio Caimi – sarà preceduto da un momento di riflessione su quanto sta accadendo in Ucraina.

Il Jazz sicuramente più di molte altre forme d’arte è emblema di libertà, sia stilistica che formale, sia, nei contenuti, di rivalsa e rivendicazione sociale. Per questo abbiamo cambiato il nostro slogan “l’arte sa di sale” in “l’arte sa di pace”. Chiunque pratica l’arte approda allo spirito umano che non può che rivendicare, con ogni mezzo e linguaggio, la necessità di pace, libertà e riconoscimento per la dignità di tutti. Il Movimento artistico culturale città di Marsala porterà questo messaggio con il linguaggio della musica, e continuerà a farlo con ogni espressione artistica”.

L’appuntamento è per il prossimo 11 marzo al centro culturale Otium alle ore 21,30. Il costo del biglietto è di 10 euro. Per maggiori informazioni è possibile inviare una mail macmarsala2020@gmail.comE dopo l’apertura della primavera con la musica Jazz dell’“Arabella Rustico jazz quartet, il MAC darà vita ad altri quattro eventi, sia teatrali che musicali, che si svolgeranno nel cuore del centro marsalese, raccontando, tra le altre “le storie del Cassaro”.L’evento clou “pre-Scurata” si terrà il prossimo 19 giugno.

Si tratta del “Solstizio d’estate” nella meravigliosa Isola di Santa Maria. Un viaggio verso la bellezza in simbiosi con la splendida Riserva naturale dello Stagnone. Lì dove il Sole ed il suo scandire lento il ritmo della natura, fungeranno da scenario per gli artisti che si esibiranno e saranno spettacolo al tempo stesso. Un evento che anticiperà l’avvio della V edizione della Rassegna ‘a Scurata – cunti e canti al calar del Sole – Memorial Enrico Russo, che si terrà a partire dalla seconda metà di luglio a tutto agosto nel teatro a mare Pellegrino 1880 – nato grazie al sodalizio con le Cantine Pellegrino, main partner della rassegna – nel cuore dell’antica Salina Genna.Nelle prossime settimane sulle pagine social del MAC saranno resi noti gli artisti della Rassegna “‘a scurata 2022” che conta sul patrocinio del Comune di Marsala.

NOTA STAMPA

In evidenza