Polo Universitario di Trapani: svoltasi oggi assemblea dei sindaci facenti parte

Il Sindaco Grillo: “riqualificare e potenziare Enologia. Marsala diventi centro formazione Sanitaria e Archelogica''

Redazione Prima Pagina Marsala
Redazione Prima Pagina Marsala
08 Giugno 2021 15:51
Polo Universitario di Trapani: svoltasi oggi assemblea dei sindaci facenti parte

Assemblea, stamani, al Polo Universitario di Trapani dei Sindaci della Provincia che vi fanno parte. Si è trattato di una riunione in cui, oltre ad approvare il bilancio, si è anche individuato nella capillarizzazione della rete universitaria nell’intero territorio provinciale, e comunque principalmente fra Trapani e Marsala, un obiettivo da raggiungere. Tutto questo tenendo conto delle peculiarità dei territori.

“E’ stata un’assembla quella di oggi nel corso della quale tutte le parti si sono trovate d’accordo per attuare una piattaforma di rilancio del Polo universitario secondo un modello di università “diffusa” sul territorio – sottolinea Massimo Grillo. Per quanto riguarda Marsala oltre al rilancio della scuola di formazione universitaria in Enologia, abbiamo chiesto anche che il nostro Comune sia sede di formazione per alcune branche sanitarie e per l'archeologia. Della presenza diffusa nel territorio del Polo Universitario, assieme al Sindaco di Trapani Giacomo Tranchida e al Professor Francesco Torre, ne parleremo la prossima settimana con i due candidati alla carica di Rettore dell’Università di Palermo da cui lo stesso Polo dipende”.

Ancora, per quanto riguarda Marsala, in sede di approvazione di bilancio del Polo Universitario, è stato stabilito, all’unanimità, che 50 mila euro dell’avanzo di Amministrazione (la gran parte) saranno impiegati per potenziare la sede universitaria in terra lilibetana. 

In evidenza