Sindaco, Assessore Milazzo e Presidente Sturiano, alla manifestazione di Libera

Manifestazione dell’Associazione Libera in occasione del 1° giorno di primavera

Redazione Prima Pagina Marsala
Redazione Prima Pagina Marsala
21 Marzo 2022 17:40
Sindaco, Assessore Milazzo e Presidente Sturiano, alla manifestazione di Libera

Il sindaco Massimo Grillo e l’Assessore Michele Milazzo, nonchè il Presidente del consiglio comunale, Enzo Sturiano, fra le autorità che hanno preso parte alla tradizionale manifestazione dell’Associazione Libera in occasione del 1° giorno di primavera

Tutti hanno lodato l’impegno dell’Associazione per ricordare e commemorare le vittime di mafia e per l’affermazione nel territorio alla legalità

Sono state tante le autorità che stamattina hanno preso parte alle iniziative promosse dall’Associazione “Libera”, Associazioni, Nomi e Numeri contro le mafie, nella zona di Strasatti in occasione del primo giorno di primavera. Fra queste anche i rappresentanti di Amministrazione e Consiglio comunale. Al convegno organizzato nella scuola di contrada Fornara sono intervenuti il Sindaco Massimo Grillo e il Presidente di Sala Delle Lapidi, Enzo Sturiano. “A nome di tutta la città ho ritenuto doveroso essere presente alla bellissima manifestazione organizzata dall’Istituto “Alcide De Gasperi” di Marsala per la "Giornata nazionale della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie" – ha precisato il Sindaco Massimo Grillo.

È stata una mattinata significativa che non si è limitata alla commemorazione, bensì è stata l’occasione per la presentazione, nell’anno in cui ricorre il trentennale dalle stragi di mafia di Capaci e via D’Amelio, di un concreto piano di educazione civica in alcune scuole della città. La scuola è infatti il luogo ideale in cui promuovere un’idea di cittadinanza attiva e un nuovo spirito di comunità. Un percorso che l’Amministrazione Comunale ha avviato lo scorso 8 marzo con l’intitolazione di una strada a Emanuela Loi, per rivendicare, oggi più che mai, la Pace e non ci può essere pace senza giustizia, senza legalità e senza parità vera, reale tra uomo e donna.

Un particolare grazie al dirigente Leonardo Gulotta, ai docenti, alle alunne e agli alunni e alle loro famiglie per la bellissima accoglienza. Un sentito grazie alle autorità tutte che con la loro presenza hanno attestato l’unità delle istituzioni e testimoniato un impegno concreto e quotidiano per la comunità”.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche il Presidente del Consiglio comunale Vincenzo Sturiano che ha anche sottolineato “come sia importante portare a conoscenza dei più giovani l’operato di tanti eroi della nostra terra che sono giunti a sacrificare la loro vita nella lotta per l’affermazione della legalità”.

In piazza Fiera a Starsatti nel 2° momento della mattinata organizzata da Libera ad intervenire è stato l’Assessore Michele Milazzo che “oltre ad esprimere la vicinanza all’Associazione Libera e a complimentarsi per il validissimo lavoro che svolge soprattutto coinvolgendo le scuole, ha anche evidenziato che l’Amministrazione proprio quest’anno sta dando vita a tutta una serie di manifestazioni volte a ricordare le stragi di mafia del 1992 in occasione del trentennale dell’uccisione in particolare Giovanni Falcone e Paolo Borsellino”.

Comunicato stampa.

Foto gallery
In evidenza