Open weekend vaccini, boom di somministrazioni nel trapanese

Ottima risposta in provincia. Sono 2.604 i soggetti ai quali è stato somministrato il vaccino Astrazeneca

Claudia
Claudia Parrinello
19 Aprile 2021 14:39
Open weekend vaccini, boom di somministrazioni nel trapanese

La voglia di ritornare alla normalità e di sconfiggere il virus che da più di un anno tormenta le nostre vite è stata più forte della “paura del vaccino”. Si, perché dopo i tanti casi di cronaca riportati dai media a seguito delle somministrazioni di Astrazeneca, i timori e i dubbi che assalivano e che, purtroppo ancora, tormentano parte della popolazione sono tanti e la risposta positiva all’open day di vaccinazione con il siero anglo- svedese lanciato dal presidente Musumeci non era del tutto scontata. In provincia di Trapani, però, la popolazione ha risposto bene. Sono complessivamente 2.604 i soggetti ai quali in occasione dell’Open day è stato somministrato il vaccino Vaxzevria (AstraZeneca) nei centri vaccinali della provincia.

«Ancora una volta i cittadini della provincia trapanese hanno dimostrato grande capacità di risposta all’iniziativa Open day della vaccinazione messa in campo dall’Asp di Trapani dimostrando ampia fiducia nell’azione sanitaria». Questo il commento soddisfatto del commissario straordinario dell’Azienda sanitaria provinciale di Trapani, Paolo Zappalà, sulla tre giorni dedicata al potenziamento dell’attività vaccinale sul territorio con AstraZeneca.

A sottolineare l’ottima iniziativa promossa dalla Regione Siciliana è stato anche un imprenditore romano, Giuseppe Rocchia, giunto in Sicilia (dove ha la residenza) solo per approfittare dell’open day e potersi vaccinare. «Sono convinto che vaccinarsi sia avere la possibilità di riprendere una vita normale e spero che tutti comprendano quanto questo sia importante. Non avendo certezza di quanto tempo sarebbe ancora trascorso perché potessi vaccinarmi a Roma, ho saputo di questa iniziativa e sfruttato la giornata festiva per venire qui, ha dichiarato. Ho trovato un'ottima organizzazione e una splendida accoglienza» .

Doveroso ricordare che, lo scorso weekend, negli hub vaccinali oltre alla possibilità di vaccinarsi senza prenotazione è continuata parallelamente la normale attività vaccinale con 3.825 dosi di vaccino Pfizer e 717 di Moderna, per un totale complessivo di 7.146 soggetti vaccinati durante lo scorso fine settimana.

Attivo anche il Centro vaccinale di Buseto Palizzolo, dove è stato somministrato il vaccino Pfizer ai soggetti in target con prenotazione e il vaccino Vaxzevria (AstraZeneza) ai soggetti anche senza prenotazione, è stata potenziata la Rete vaccinale trapanese. Il Centro serve l'intero bacino dell'Agro Ericino, con particolare riferimento a San Vito lo Capo, Custonaci e la frazione di Balata di Baita del Comune di Castellammare del Golfo. 

In evidenza