ASP, da lunedì al via alle procedure per esenzione tiket sanitario per reddito

Redazione Prima Pagina Marsala
Redazione Prima Pagina Marsala
28 Marzo 2017 09:52
ASP, da lunedì al via alle procedure per esenzione tiket sanitario per reddito

Attivati gli sportelli Esenzione per reddito del Distretto di Trapani dell’Azienda sanitaria provinciale. Lo comunica il direttore del distretto Cono Osvaldo Ernandez. Per garantire l'erogazione dell'Esenzione per reddito dalla compartecipazione della spesa sanitaria, ai cittadini aventi diritto e afferenti al Distretto sanitario di Trapani, si provvederà a garantire l'apertura al pubblico degli sportelli, a far data da lunedì 3 aprile 2017, secondo le seguenti modalità organizzative:

SPORTELLO PTA TRAPANI – Cittadella della Salute· Tutte le mattine, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 12.30· Nei pomeriggi di lunedì e mercoledì, dalle ore 15.00 alle ore 17.00

SPORTELLO DI BUSETO PALIZZOLO· Nei pomeriggi di lunedì e martedì, dalle ore 15.00 alle ore 17.00

SPORTELLO DI FAVIGNANA· Tutti i mercoledì dalle ore 10.30 alle ore 12.30 e dalle ore 15.00 alle ore 17.00

SPORTELLO DI PACECO· Nei pomeriggi di lunedì e mercoledì, dalle ore 15.00 alle ore 17.00

SPORTELLO DI VALDERICE· Nei pomeriggi di lunedì e martedì, dalle ore 15.00 alle ore 17.00

Non appena saranno resi disponibili dal Sistema TS (sistema tessera sanitaria) gli attestati dei soggetti aventi diritto, saranno coinvolti i Medici di famiglia e i pediatri di libera scelta al fine di evitare, nell'immediato, ogni inutile disagio ai cittadini con diritto già validato dallo stesso Sistema TS.Adeguata informativa, inoltre, verrà garantita all'utenza tramite avvisi affissi nelle aree antistanti il front-office degli Sportelli esenzione per reddito.

Per tutti i cittadini residenti nel territorio del distretto sanitario di Trapani è inoltre possibile effettuare on line l’esenzione del reddito collegandosi al sito http://esenzioni.asptrapani.it/.

Il servizio on line permette inoltre al soggetto di verificare la presenza o meno del proprio nominativo nell’elenco degli assistiti esenti per reddito redatto dal Ministero dell’Economia e stampare il proprio attestato di esenzione e dei singoli componenti del nucleo familiare aventi diritto.

Comunicato stampa28/3/2017{fshare}

In evidenza