Marsala, Legambiente su vendita Isola Lunga

“Lo Stagnone va difeso e valorizzato, combatteremo contro questa ipotesi di speculazione…

Redazione Prima Pagina Marsala
Redazione Prima Pagina Marsala
15 Gennaio 2022 13:14
Marsala, Legambiente su vendita Isola Lunga

Marsala. Vendita di 88 ettari dell'Isola Lunga. “Lo Stagnone va difeso e valorizzato, combatteremo contro questa ipotesi di speculazione in netto e chiaro contrasto con le finalità istitutive dell’Area protetta”. Dichiarazione di Gianfranco Zanna, presidente di Legambiente Sicilia

“Ma che visione si ha oggi in Sicilia delle aree protette? Delle magnifiche cartoline in bella vista, su cui possono affacciarsi, meglio ancora se direttamente standoci dentro, resort a 5 stelle, alberghi e ristoranti. Vale per l’isola di Capo Passero, per la Pillirina a Siracusa, adesso per l’isola Lunga dello Stagnone di Marsala.

Noi non la pensiamo in questo modo e contrasteremo in tutti i modi questa visione e queste scelte.

Allo Stagnone non bastava l’invasione senza regole del kitesurf, che ha contribuito al degrado di una delle riserve più importanti e delicate del nostro patrimonio naturalistico, adesso con la vendita di una parte dell’isola Lunga si presenta un’ipotesi di speculazione in netto e chiaro contrasto con le finalità istitutive dell’Area protetta.

Lo Stagnone va difeso e valorizzato. La soluzione, alla sua pessima gestione, è fare parte dell’istituendo ‘Parco nazionale delle Isole Egadi e del litorale trapanese’, che aspettiamo da più di 14 anni e la nascita dell’Area Marina Protetta prevista da più di 30 anni”.

Comunicato stampa

In evidenza