Elezioni a Marsala, Enzo Sturiano (Art.4): “poteri ed interessi diversi dietro alle Primarie del PD”

Redazione Prima Pagina Marsala
Redazione Prima Pagina Marsala
10 Febbraio 2015 10:07
Elezioni a Marsala, Enzo Sturiano (Art.4): “poteri ed interessi diversi dietro alle Primarie del PD”

Il risultato delle Primarie del Pd marsalese che hanno portato alla vittoria del dott. Alberto Di Girolamo (davanti ad Anna Maria Angileri e Luigi Giacalone) ha forse sconvolto i piani della coalizione dei partiti a che a livello regionale sostiene il Governo Crocetta ed in primis del Pd e di Articolo 4; avranno un bel po’ da fare il segretario regionale del Pd, Fausto Raciti, e l’on. Paolo Ruggirello fondatore di Articolo 4 per ricomporre il puzzle in vista delle prossime Ammnistrative la cui campagna elettorale, dopo le Primarie del Pd, è entrata davvero nel vivo.

A proposito di Articolo 4 abbiamo sentito il presidente del Consiglio comunale, Enzo Sturiano (in foto), il quale non ha nascosto la sua sorpresa circa l’alta affluenza, quasi 6.000 elettori, alle Primarie del PD nonostante la domenica di freddo e pioggia: “credo che l’alta affluenza è stata garantita anche da elettori indirizzati da partiti e gruppi di interesse diversi dal Pd”. Ma Sturiano non si è fermato qui anzi ha proprio ipotizzato uno scenario fino a pochi giorni fa davvero imprevedibile: “48 ore prima del voto delle Primarie vi sono stati degli incontri fra esponenti della segreteria comunale con altri gruppi, vedi Psi, Udc ed il movimento civico che fa capo a l’on.

Massimo Grillo. Credo che questi, insieme ad altri gruppi di interesse e liberi professionisti, abbiamo determinato il risultato delle Primarie. Nella situazione attuale –ha sottolineato Sturiano- prevedo che questi gruppi, compresa la coalizione delle liste civiche appena formata, abbiano stretto un accordo sottobanco per formare una cordata elettorale per poi governare sulla Città. Vorrei proprio sbagliarmi ma il quadro mi sembra chiaro, vedremo gli sviluppi e se avrò ragione”.

Sturiano ha confermato la sua candidatura a sindaco così come annunciata dai vertici regionali di Articolo 4 nei giorni scorsi. “Si, la mia candidatura è confermata. D’altronde come già detto più volte la candidatura del centro sinistra va discussa con tutta la coalizione, ovviamente quella in essere a livello regionale, senza primogeniture da parte di qualche partito, vedi ad esempio il PD. Mi chiedo ancora –ha continuato Sturiano- perché nei giorni scorsi Articolo 4 non è stato consultato dalla segreteria comunale del Pd in merito alla coalizione di centro sinistra?”.

Infine Enzo Sturiano ha avvertito: “la situazione che si sta venendo a creare a Marsala è già all’attenzione del segretario regionale del Pd, Fausto Raciti, persona equilibrata e decisa. Vi sono degli equilibri politici che vanno rispettati. La situazione non è facile ed i cittadini marsalesi devono sapere sta succedendo. Non vorrei che questo scenario non rientri in un piano per la spartizione di poltrone, anche d’accordo con il centro-destra, nelle diverse città della Provincia”.

Francesco Mezzapelle

10-02-2015 11,00

{fshare}

In evidenza