Galfano: nessun pericolo a Capo Boeo ma transenniamo l'area

L’Ufficio della Pubblica Incolumità ha fatto un sopralluogo e ora tutta la zona è sotto la nostra attenzione

Redazione Prima Pagina Marsala
Redazione Prima Pagina Marsala
03 Aprile 2021 16:50
Galfano: nessun pericolo a Capo Boeo ma transenniamo l'area

Abbiamo incontrato per caso l'assessore comunale ai Lavori Pubblici del Comune di Marsala, Arturo Galfano, il quale ci ha anticipato quanto sarà effettuato nelle prossime ore a Capo Boeo. Ecco quanto dichiarato dall'assessore marsalese:

Il belvedere che sovrasta le “Due Rocche” a Marsala è transennato e la spiegazione è presto detta: uno dei nostri collaboratori è arrivato proprio mentre l’assessore ai Lavori Pubblici Arturo Galfano stava effettuando, su sua iniziativa, un sopralluogo in compagnia del dirigente dell’Ufficio Tecnico l’ingegnere Pier Benedetto Mezzapelle, del geom. Mimmo Parrinello e del direttore del Demanio Marittimo l’arch. Vito Vaiarello. Il nostro collaboratore ha chiesto il motivo di quella perlustrazione mattutina e l’assessore ha spiegato che si tratta di “pura precauzione” dato che la parete che sorregge il Belvedere di Capo Boeo è veramente malridotta e sembra che stia per cedere. Ecco le parole usate da Arturo Galfano:

Avevo notato che c’era questa parete un po’ franata anche se già da tempo è così. Qualche giorno fa l’Ufficio della Pubblica Incolumità ha fatto un sopralluogo e ora tutta la zona è sotto la nostra attenzione. Ma non è solo lì che siamo concentrati. Anche la parete che sorregge la strada accanto al ristorante poco prima del Bagli Anselmo necessita di una messa in sicurezza. Mercoledì si incontreranno l’ingegnere Pier Benedetto Mezzapelle e l’architetto Vaiarello per accertare di chi è la competenza della zona come proprietà intendo, se spetta al Demanio o al Comune la messa in sicurezza ma questa è una formalità. In tutti i casi proprio stamattina, “il comandante della Polizia Municipale, Vincenzo Menfi, ha diramato un’ordinanza per transennare l’area. Non vedo grandi pericoli ma è giusto mantenere la giusta attenzione”.

In evidenza
Ti potrebbe interessare