I velisti della Società Canottieri Marsala sul podio della Carnival Race, regata internazionale a Crotone

Redazione Prima Pagina Marsala
Redazione Prima Pagina Marsala
15 Marzo 2021 16:06
I velisti della Società Canottieri Marsala sul podio della Carnival Race, regata internazionale a Crotone

Dal 12 al 14 marzo si è svolta a Crotone la sesta edizione della regata internazionale Carnival Race, che ogni anno richiama giovani velisti da tutto il mondo. Quest’anno, a causa delle restrizioni dovute al Covid-19, hanno partecipato oltre 150 atleti provenienti soprattutto dall’Italia. E’ stata una regata favorevole per gli atleti della Società Canottieri Marsala, che hanno portato a casa tre vittorie meritate grazie all’impegno profuso e alla voglia di ricominciare una nuova stagione agonistica.

Nella categoria Juniores, Yusei Castroni, storico atleta della Canottieri, ha guadagnato un meritato 2° posto in classifica, seguito da Giorgia Tumbarello, che si è aggiudicata il 3° posto femminile Juniores e un 22° in classifica generale. Un sorprendente secondo posto di Vittorio Lentini, al suo secondo anno di regate tra i Cadetti, e un 23° posto in classifica, nella flotta Silver, per Eleonora Lo Grasso. “Sono estremamente soddisfatto dei risultati dei nostri ragazzi – ha commentato Mario Noto, direttore sportivo della Società Canottieri, che ha seguito i ragazzi a Crotone - soprattutto perché era da mesi che non ci confrontavamo con altri velisti.

Dopo un inverno di allenamenti non sapevamo quale fosse il nostro livello di preparazione. La Carnival Race è stata la prima regata dell’anno ed è andata benissimo, oltre le nostre aspettative, considerando che è una regata prestigiosa riservata al centro e al sud Italia. Yusei Castroni ha dimostrato un netto miglioramento delle sue prestazioni atletiche, confermandosi uno dei migliori velisti di tutta la Sicilia. La sorpresa più bella – continua Mario Noto - è stata quella di Vittorio Lentini, che è salito sul podio nonostante sia soltanto al suo secondo anno di regate.

L’anno scorso si era piazzato intorno al settimo posto nella ranking, mentre quest’anno ha fatto benissimo, vincendo ben due prove e arrivando sempre tra i primi posti durante le altre. Giorgia Tumbarello quest’anno è migliorata tantissimo, dimostrando una grande determinazione, grinta e passione. Anche Eleonora lo Grasso, 23^ nella flotta Silver, sta migliorando tanto. Tutto ciò dimostra che il lavoro svolto durante gli allenamenti invernali da parte dei ragazzi, insieme ai loro istruttori, è stato proficuo; ringrazio Giuliana Liuzza per l’ottimo lavoro che svolge ogni giorno con loro.

La prossima regata è prevista fra due settimane a Crotone, si tratta di una selezione interzonale che consentirà di partecipare alle selezioni nazionali, che si svolgeranno a Scarlino e a Torbole, per partecipare ai prossimi campionati europei e mondiali di Optimist. Questo è il primo obiettivo della stagione, siamo fiduciosi, ottimisti e molto felici per il livello raggiunto”. Nota stampa

In evidenza
Ti potrebbe interessare