Marsala intitola un'area pubblica a Marco De Bartoli

Il sindaco Grillo: "Un cittadino che ha dato lustro alla nostra città, valorizzandone il vino nel mondo"

Redazione Prima Pagina Marsala
Redazione Prima Pagina Marsala
07 Settembre 2021 15:23
Marsala intitola un'area pubblica a Marco De Bartoli

“Piazza Marco De Bartoli”. L'intitolazione dell'area pubblica al “vignaiolo e produttore vinicolo marsalese” è stata ufficializzata dal sindaco Massimo Grillo con proprio provvedimento, acquisito l'unanime parere favorevole espresso dalla Commissione Toponomastica. 

“Contribuiamo a mantenere viva la memoria di Marco De Bartoli, esempio per le nuove generazioni sul fronte della promozione del nostro territorio e della valorizzazione della cultura del vino in particolare, afferma il sindaco Massimo Grillo. Un concittadino, un vignaiolo e arigiano del vino – come mi piace citarlo – cui siamo grati per avere dato lustro alla città di Marsala, esprimendo ed infondendo sempre rispetto per la terra e per chi la lavora”. L'area pubblica individuata è quella prospicente la via XI Maggio, con angolo Vicolo Coccio, in atto denominato Largo Andrea Di Girolamo (questo sarà il nuovo toponimo sostitutivo di Vicolo Coccio, nel frattempo diventato Via). 

Acquisito il “nulla osta” della Prefettura di Trapani, si procederà alla collocazione del targa dedicata a Marco De Bartoli cui, ad oltre dieci anni dalla scomparsa, il mondo del vino tributa ancora apprezzamenti per avere contribuito in maniera incisiva – sia in ambito nazionale che internazionale – alla crescita del vino siciliano.

NOTA STAMOPA

In evidenza