Marsala, mozione a firma consiglieri Orlando, Di Pietra, Giacalone e Titone

Oggetto: Attivazione servizio dell’elisuperficie - C.da Amabilina

Redazione Prima Pagina Marsala
Redazione Prima Pagina Marsala
23 Aprile 2021 13:08
Marsala, mozione a firma consiglieri Orlando, Di Pietra, Giacalone e Titone

I sottoscritti Leo Orlando, Gabriele Di Pietra, Pietro Giacalone e Vanessa Titone, nella qualità di Consiglieri Comunali,

Premesso

– che nel 2012 l’amministrazione comunale allora in carica, ha recepito un finanziamento dalla Protezione Civile per la realizzazione di una elisuperfice;

– che all’interno del Presidio Ospedaliero Paolo Borsellino è operatività una elisuperfice solo per le ore diurne,

- che l’attivazione dell’elisuperfice di via Vita / C/da Amabilina potrebbe essere utilizzata anche nelle ore notturne, essendo la pista d'atterraggio già attrezzata con un sistema radiocomandato dotato di autonomia elettrica continua e di gruppo elettrogeno;

– che andrebbe sistemato il gruppo elettrogeno utile a garantire l’attivazione h24 e quindi anche nelle ore notturne;

- Che malgrado nel 2017 sia stata già indetta una manifestazione di interesse per la concessione del servizio di gestione, manutenzione ed assistenza tecnica dell’elisuperfice ma senza conseguenze positive;

Considerato

– che l’elisoccorso sanitario garantisce un’assistenza ad alto livello, con tempi di intervento molto rapidi, permettendo una veloce ospedalizzazione dei pazienti nella struttura ritenuta più idonea, anche se questa è distante dal luogo dell’evento;

– che, pertanto, il servizio di elisoccorso è ormai indispensabile per garantire il diritto alla salute dei cittadini e migliorare la qualità della vita, e va, dunque, salvaguardato e rinforzato, assicurando un pronto intervento anche durante le ore notturne;

Tutto ciò premesso e considerato,

propongono

al Consiglio Comunale di approvare la presente mozione, che impegna il Sindaco e l’amministrazione comunale ad attivare tutte le procedure necessarie, o a proseguire le iniziative già intraprese in tal senso, a verificare lo stato in cui si trova l’elisuperfice e le aree limitrofe e di procedere all’affidamento oltre che a tutte le relative autorizzazioni e all’adeguamento – anche alla luce delle più recenti normative di settore – dell’esistente area di atterraggio, al fine di un suo imminente utilizzo anche durante le ore notturne e della necessaria certificazione da parte dell’Enac.

Chiedono inoltre di inserire la stessa all’O.d.G. del primo Consiglio Comunale utile.

F.to:

Leo Orlando

Gabriele Di Pietra

Pietro Giacalone

Vanessa Titone

Allegati
In evidenza