Marsala vile atto intimidatorio al Parco auto della Polizia Municipale

Stanotte, ignoti, hanno danneggiato le auto dei vigili urbani parcheggiate in via Del Giudice

Redazione Prima Pagina Marsala
Redazione Prima Pagina Marsala
19 Aprile 2021 12:53
Marsala vile atto intimidatorio al Parco auto della Polizia Municipale

L’atto vandalico è avvenuto stanotte, quasi sicuramente dopo la Mezzanotte, dopo che è rientrata l’ultima pattuglia che ha completato il turno. Sono state tagliate le gomme ad almeno 15 vetture in dotazione alla Polizia Municipale, risparmiate quelle parcheggiate lontano dalle videocamere. Il sindaco massimo Grillo lo ha definito un “vile atto vandalico” ed ha avvisato il Prefetto. Gli assessori della sua Giunta sono convocati in una seduta straordinaria per discutere dell’accaduto nei locali del Comando dei Vigili.

"Naturalmente tutta la nostra vicinanza e solidarietà al Comandante Menfi e alle vigilesse e ai vigili che in questi mesi, nonostante le carenze di organico, hanno svolto un lavoro incredibile per fare affrontare al meglio alla nostra città la pandemia, dimostrando uno spirito di servizio e una professionalità straordinari". Queste le ulteriori parole pronunciate dal sindaco. I danni sarebbero ingenti. La Polizia Municipale ha un garage ma è inagibile, per questo le auto vengono parcheggiate in strada. Si tratta, molto probabilmente di un atto intimidatorio in quanto, recentemente, i vigili hanno acuito la vigilanza sui parcheggiatori abusivi emettendo misure quali il Daspo per allontanarli dalle zone dove gli automobilisti solitamente posteggiano le loro auto. Questo il filone primario delle indagini.

In evidenza