Google elimina alcune applicazioni pericolose dai dispositivi Android

Durante questo controllo sono state eliminate moltissime applicazioni e account.

Simone
Simone Crapanzano
23 Aprile 2021 21:53
Google elimina alcune applicazioni pericolose dai dispositivi Android

Molto spesso capita che alcune applicazioni che si scaricano sui propri dispositivi telefonici non siano del tutto protette e sicure per gli utenti.

Alcune sono molto pericolose e possono addirittura portare dei virus sul telefono e hackeraggi con lo scopo di violare la privacy e rubare le informazioni personali delle persone colpite.

A tutela degli utenti con dispositivi Android e per far fronte a questo problema l'azienda Google, monitorando la sicurezza delle applicazioni su Play Store ed evitando la diffusione di app pericolose, ha cominciato a ridurre, già nel 2020, l’accesso a informazioni sensibili agli sviluppatori, cominciando con le applicazioni che richiedono l’accesso alla posizione dell'utente senza però dimostrare in che modo sarebbe servita questa geolocalizzazione.

I risultati di questa limitazione sono stati strabilianti e hanno portato alla rimozione di circa 962.000 applicazioni che non avrebbero avuto altro scopo se non quello di violare la privacy delle vittime ignare di tutto ciò.

Durante questo intervento sono stati eliminati, inoltre, circa 119.000 account di programmatori delle applicazioni.

Molto importanti sono state anche le nuove politiche per ridurre o evitare la diffusione di fake news riguardo la pandemia di COVID-19.

Di certo questa è una piccola battaglia, la guerra non è ancora vinta, ma tuttavia dà maggiore sicurezza a chi dovrebbe avere il diritto di usare il proprio telefono senza essere truffato.

In evidenza