Erice. Vende abusivamente mascherine a turisti per salire in funivia

Contravvenzione per un 61enne

Redazione Prima Pagina Marsala
Redazione Prima Pagina Marsala
08 Giugno 2022 12:45
Erice. Vende abusivamente mascherine a turisti per salire in funivia

I Carabinieri delle Stazione di Erice, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno contravvenzionato un 61enne del posto, già gravato da precedenti.

In particolare, nei giorni scorsi, i Carabinieri allertati da un cittadino che aveva segnalato la presenza di un uomo che importunava le persone, principalmente turisti, nei pressi della partenza a valle della Funierice, hanno effettuato uno specifico servizio di verifica.

Nella circostanza, i militari operanti hanno costatato la veridicità della notizia, infatti, hanno sorpreso l’uomo che, approfittando dell’obbligatorietà dell’uso della mascherina che vige ancora sui mezzi di trasporto pubblici, fermava le persone che si accingevano a salire sulle cabine della funivia e, con pressante insistenza, li convinceva a comprare delle mascherine del tipo FFP2 ad un prezzo fuori mercato, ovvero 5 euro ciascuna.

Al momento del controllo, inoltre, l’uomo sarebbe stato sprovvisto della licenza di ambulante o di altro titolo autorizzativo alla vendita.

Per questi motivi, i militari dell’Arma hanno elevato al 61enne una contravvenzione di oltre 300 euro ed hanno proceduto al sequestro delle mascherine in suo possesso.

Lo stesso, il quanto percettore di reddito di cittadinanza, è statosegnalato al Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro per il proseguo degli accertamenti.

In evidenza