Weekend da brivido per Il Giovinetto, derby contro Alcamo in A2 e Coppa Sicilia con i giovani nella B

Redazione Prima Pagina Marsala
Redazione Prima Pagina Marsala
22 Gennaio 2021 17:26
Weekend da brivido per Il Giovinetto, derby contro Alcamo in A2 e Coppa Sicilia con i giovani nella B

Dopo la splendida vittoria nel fortino della H.C. Mascalucia in A2 e la sconfitta in casa del Girgenti in serie B, ma che non ha compromesso l’accesso alla Coppa Sicilia, fine settimana intenso per gli uomini dì Kljajic, che sabato in serie A2 affronteranno alle ore 17.00 i cugini della T.H. Alcamo al Palasport di Petrosino, mentre domenica saranno di scena per la Coppa Sicilia nella palestra della Aetna Mascalucia, giovanissimi under 18 per la serie B. In A2, una partita importantissima per Graziano Tumbarello e compagni, in un derby difficile contro una squadra esperta come la T.H.

Alcamo, ma un’occasione unica per suggellare il momento positivo e piazzare la quarta vittoria consecutiva che porterebbe Il Giovinetto nella parte importante della classifica. Le parole del neo Consigliere Federale Onofrio Fiorino, anima della società “Ho lasciato la panchina a malincuore dopo oltre 35 anni, per avere più tempo e disponibilità verso il mio ruolo in Consiglio Federale, ma continuo ad essere dentro il campo e sempre vicino alla mia squadra e ai miei giovani; ho consegnato il frutto di un grandissimo lavoro svolto negli ultimi anni nelle mani di Milenko Kljajic, ma sono ben felice, perché l’esperto tecnico croato sta mettendo in campo tutta la sua esperienza, le sue doti tecniche e umane, fondamentali per un’ulteriore svolta dei miei ragazzi”.

Domenica sarà la volta dei giovanissimi che, in una platea di prestigio come la Coppa Sicilia, avranno la loro grande occasione, senza l’apporto dei compagni esperti, come avviene in A2. Nella prima gara affronteranno alle ore 12.00 l’Aretusa, prima in classifica in campionato, già incontrata sul proprio parquet e con la quale hanno perso di misura dopo una dura battaglia. I giovanissimi di Kljajic, supportato da Tommaso Fiorino, non partono con i favori del pronostico, dovendo anche fare a meno del portiere Nicolas Vinci e il centrale Nicola Pantaleo, ma sono coscienti di potersela giocare e sognare.

Le partite saranno trasmesse in diretta streaming dal sito della Figh Sicilia.

In evidenza
Ti potrebbe interessare