Elezioni a Marsala, Coalizione di liste civiche alternative a Pd e Forza Italia.

Redazione Prima Pagina Marsala
Redazione Prima Pagina Marsala
04 Febbraio 2015 11:06
Elezioni a Marsala, Coalizione di liste civiche alternative a Pd e Forza Italia.

Alla luce del quadro politico desolante che si va delineando nella nostra città, prende vita a Marsala un’area di persone, di cittadini di buona volontà e con voglia di fare, che intendono percorrere una strada comune nel supremo interesse dei bisogni e delle istanze della collettività. Gli evidenti errori politici del Pd e di F.I.,

la mancanza di regole condivise per la scelta della nuova classe dirigente che sarà chiamata ad amministrare la nostra città in uno dei momenti storici più difficili dal dopo guerra ad oggi e che investe la nostra comunità politica, hanno incoraggiato alcuni movimenti civici quali Futuro per Marsala, Progettare Marsala, Rinascita Marsalese, Uniti si può e l’Udc a promuovere un incontro per creare una coalizione alternativa all’attuale quadro politico rappresentato dalla destra e sinistra marsalese.

Una coalizione di moderati scaturita da un comune senso di responsabilità e per garantire una reale discontinuità politica ed una qualificata classe dirigente in grado di fronteggiare le prossime scadenze elettorali.La costituenda coalizione è già al lavoro per ampliare e rafforzare l’area ponendo al “centro” regole e programma condivisi.Definiti il nuovo metodo per amministrare la città, le regole per la selezione della classe dirigente, il programma per risollevare la città dalla grave crisi che la attanaglia, si procederà con la scelta del candidato sindaco che sarà l’espressione del risultato di valori, idee e scelte maturate con appropriato e comune percorso democratico.

Comunicato a firma di Giuseppe Milazzo (Futuro per Marsala), Enrico Russo (Progettiamo Marsala), Leo Orlando (Uniti si può),  Antonio Augugliaro (Rinascita Marsalese), Giovanni Sinacori (U.D.C.)

04-02-2015 12,00

{fshare}

In evidenza