Doppio appuntamento del Distretto della Pesca in missione in Spagna

L’obiettivo della trasferta è stato quello di stringere nuovi accordi commerciali.

Redazione Prima Pagina Marsala
Redazione Prima Pagina Marsala
27 Aprile 2022 09:35
Doppio appuntamento del Distretto della Pesca in missione in Spagna

Il Distretto della pesca e Crescita Blu, presieduto da Nino Carlino, sta portando avanti due importanti iniziative in Spagna.

La prima missione è stata organizzata nella zona del Cantabrico dove vi è una produzione di qualità di tonno ed acciughe. In quest’area, infatti, sono presenti numerose aziende che, da generazioni, si occupano della produzione e della commercializzazione di tonno ed acciughe. L’obiettivo della trasferta è stato quello di stringere nuovi accordi commerciali ed invitare una delegazione di produttori a partecipare alla prossima edizione del Blue Sea Land di Mazara del Vallo, che si terrà dal 9 al 13 settembre 2022.

Attualmente, inoltre, il Presidente Carlino si è recato a Barcellona dove, dopo due anni di inattività, è ripartito il Sea Food Expo. Il Distretto della Pesca e Crescita Blu prende parte alla fiera internazionale con sei aziende che si occupano di trasformazione e di prodotti congelati. Si tratta delle ditte: Blue Ocean, Carlino srl, Drago Sebastiano, Lanza Sea Food, Sicilia in bocca e Medimar. Le aziende siciliane sono ospitate, in un contesto internazionale, nello spazio che il Ministero per le Attività Agricole e Forestali riserva alle migliori realtà del settore ittico.

Per le aziende partecipanti sono stati attivati particolari canali per promuovere gli incontri con buyer di ogni parte del mondo. Il Distretto della Pesca proporrà nell’area istituzionale del Mipaaf un workshop, degustazioni e show cooking.

In evidenza