​Il Porto di Marsala è un outlet di elettrodomestici: degrado infinito

Televisori, PC, telefonini e stereo. Il porto di Marsala è una “risorsa elettronica” di pezzi di ricambio

Redazione Prima Pagina Marsala
Redazione Prima Pagina Marsala
10 Giugno 2021 10:33
​Il Porto di Marsala è un outlet di elettrodomestici: degrado infinito

Uno spettacolo che di certo non rende onore ad un porto che da anni è al centro di un acceso dibattito su chi e come dovrebbe e potrebbe risollevarne le sorti. Il Porto di Marsala è uno “sconcertante” outlet di elettrodomestici rotti e dove regna sovrano il degrado. E’ una grande, infinita discarica dove abbandonare rifiuti di ogni genere, scarti di un mondo tecnologico, di certo “evoluto” che però non è riuscito a far fare un salto di qualità ai trogloditi autoctoni che, pur utilizzando telefonini e computer non riescono ad evolversi davvero, amando e rispettando l’Ambiente di cui sono circondati e che rappresenta l’unica vera ricchezza trasmissibile ai propri discendenti.

Gli incivili continuano imperterriti a insozzare la loro città che appartiene anche a chi, per fortuna, la rispetta e la ama e non può accettare tutto questo. I deterrenti, ovvero le misure di contrasto al degrado ci sono. Servono controlli e sanzioni, un cambio di rotta per un’Amministrazione comunale che non sembra così diversa dalla precedente. 

In evidenza