Marsala: "Buoni spesa” per famiglie disagiate

Convenzioni con farmacie ed esercizi commerciali che vendono prodotti alimentari e beni di prima necessità

Redazione Prima Pagina Marsala
Redazione Prima Pagina Marsala
29 Aprile 2021 13:00
Marsala:

Nell'ambito degli interventi per l'emergenza sanitaria, l’Amministrazione comunale di Marsala ha attivato il servizio “Buoni Spesa”. Questi, saranno assegnati alle famiglie residenti (composte anche da una persona) che versano in condizione di disagio, per l’acquisto di prodotti farmaceutici, alimenti ed altri beni di prima necessità (prodotti per l’igiene personale e domestica, bombole del gas, dispositivi di protezione individuale). A tal fine, l'Assessorato ai Servizi Sociali - diretto da Giuseppe D'Alessandro - invita Farmacie, Parafarmacie ed Esercizi commerciali, tutti con sede e punti operativi nel territorio di Marsala, ad aderire alla Piattaforma informatica “Sivoucher” predisposta per gestire le misure di sostegno alle famiglie. Successivamente, il Comune procederà a stipulare le relative convenzioni e renderà note – tramite il sito istituzionale – le Attività commerciali in cui le famiglie aventi diritto potranno spendere i “buoni spesa”. 

Nessun costo di registrazione o di commissioni è a carico degli esercizi convenzionati. 

La domanda di adesione va compilata online e presentata entro il prossimo 5 Maggio. 

Nella seguente pagina istituzionale http://www.comune.marsala.tp.it/flex/cm/pages/Ser... sono riportati link e informazioni utili per aderire e convenzionarsi al servizio “Buoni Spesa”.

In evidenza