L'Agorà dei Rover e delle Scolte siciliani dell'Agesci al Parco di Segesta

L'appuntamento è per il 28 e 29 maggio.

Redazione Prima Pagina Marsala
Redazione Prima Pagina Marsala
18 Maggio 2022 10:44
L'Agorà dei Rover e delle Scolte siciliani dell'Agesci al Parco di Segesta

Si terrà il 28/29 maggio 2022 all’interno della fantastica cornice del Parco Archeologico di Segesta, l’Agorà dei Rover e delle Scolte siciliani dell’Agesci, centocinquanta ragazze e ragazzi rappresentanti di altrettante comunità provenienti da tutto il territorio regionale. 

I partecipanti, attraverso un ricco programma di incontri e tavole rotonde suddivise in sei aree tematiche -lavoro, ambiente, accoglienza, immigrazione, partecipazione politica, povertà- saranno chiamati ad una rilettura e rilancio dell’esperienza “BenE’possibile”, progetto nazionale dell’associazione che sollecita le ragazze ed i ragazzi ad avviare “percorsi di partecipazione e rappresentanza sui loro territori per individuare ambiti di azione per lo sviluppo di una fraternità sociale, per fare rete con altre comunità della propria zona e con altre associazioni del territorio, per esercitare la partecipazione e la rappresentanza all’interno e al di fuori delle proprie comunità di appartenenza, per attivare processi di “buona politica” sul territorio e in associazione”. 

Al centro della riflessione l’Enciclica di Papa Francesco “Fratelli tutti” sui temi della fraternità e dalla amicizia sociale. 

Tra i 20 relatori (interverranno dalle ore 15 alle 17): -Don Mattia Ferrari Cappellano di Mediterranea Saving Humans -Francesco Gruppuso Sindaco di Calatafimi-Segesta -Salvatore Quinci Sindaco di Mazara; -Caterina Camarda vicesindaco di Alcamo. -Gianfranco Zanna presidente di Legambiente Sicilia; -Suor Maria Goretti, della Comunita’ delle Serve di Gesu’ Povero di Trapani;-Marco Siino dei Cammini di speranza - persone cristiane LGBT+ -Marco Orestano di “Si resti arrinesci - movimento contro l’emigrazione giovanile forzata.

L’evento, organizzato con il supporto del Cesvop (Centro Di Servizi Per Il Volontariato Di Palermo) si concluderà alle ore 11 della domenica mattina con la Santa Messa.

NOTA STAMPA

In evidenza