Grande manifestazione dell’Udc a sostegno di Massimo Grillo. Cesa: “Marsala può ripartire solo da Massimo Grillo”

Redazione Prima Pagina Marsala
Redazione Prima Pagina Marsala
27 Maggio 2015 08:17
Grande manifestazione dell’Udc a sostegno di Massimo Grillo. Cesa: “Marsala può ripartire solo da Massimo Grillo”

E’ terminata a notte inoltrata la giornata del Candidato sindaco di Marsala Massimo Grillo, che sta continuando senza sosta ad incontrare i cittadini marsalesi, nella maniera più semplice, con il contatto diretto, andando a trovarli nelle loro case e parlando con loro.

Tra i tantissimi incontri diretti, ieri si è svolta, presso la sala Armony, anche una partecipatissima manifestazione organizzata dall’Udc, che ha visto tantissimi cittadini marsalesi stringersi attorno a Massimo Grillo. L’evento, dell’unico partito della coalizione civica che sostiene Grillo, ha visto la partecipazione, oltre che dei vertici comunali, con il segretario comunale Giovani Sinacori che ha presentato tutti i candidati della lista, anche del coordinatore regionale Giovanni Pistorio, l’on.

Mimmo Turano e il segretario nazionale, Lorenzo Cesa.“Marsala può ripartire solo da Massimo Grillo, - le parole di Cesa -. La sua vita, il suo percorso politico, - per lui che negli ultimi anni non ha fatto più politica e si è occupato di sociale - dicono tutto. Con Massimo Grillo si mettono al centro della politica, i valori importanti che contano. Si mette al centro la solidarietà, per dare risposte concrete ai problemi della gente. Marsala deve ripartire e lo può fare solo con Massimo Grillo, con la difesa della vita e della famiglia, e realizzando le cinque idee-progetto per Marsala”.“Oggi abbiamo la possibilità di far rinascere per Marsala, - le parole del candidato Massimo Grillo -.

Questo è il motivo per cui sto scendendo in campo. Questa città ha bisogno della buona politica. A Marsala non abbiamo il Campus Biomedico, perche c’è stata una politica ottusa, non abbiamo il porto perchè sono stati osteggiati gli imprenditori, non abbiamo avuto finanziamenti perchè non c’è stato nessuno che ha intercettato i finanziamenti comunitari, oggi se supereremo tutti ciò, e avvieremo un processo di pacificazione, entrerà nella città una grazia, una condizione nuova, che permetterà alla nostra città di vivere una nuova primavera”.Nel pomeriggio di ieri, Massimo Grillo ha partecipato a Birgi ad un incontro organizzato dal candidato al consiglio comunale di Futuro per Marsala, Andrea Di Pietra.

Subito dopo, assieme all’assessore designato Antonio Princi, ha incontrato i dirigenti e dipendenti comunali presso l’Autoparco Comunale di Marsala. Ed ancora, i cittadini di Misilla con i candidati al consiglio Montalto e Accardi. In tarda serata, altra grande partecipazione alla riunione tenuta in una cava di Santo Padre delle Perriere, con i candidati della lista Oltre i Colori, Martinico e Li Causi, e ha chiuso la giornata nella zona sud di Marsala, con un incontro che ha visto la partecipazione di tanti viticoltori marsalesi, organizzato dall’assessore designato Carlo Ferracane, e con Matteo Angileri di Sicilia Democratica, Antonio Parrinello e Luigi Giacalone e i due candidato al consiglio Angelo Genna e Giuseppina Cudia.Oggi tra i diversi incontri in programma, alle 19.30 presso la Pizzeria Peppizza, Massimo Grillo incontrerà i cittadini di Strasatti e delle contrade vicine.

(Comunicato Stampa)

27/05/2015

{fshare}

In evidenza